Paste your Google Webmaster Tools verification code here

Ganoderma Lucidum un valido sostegno contro l’Alcol ?

Giu 22

Ganoderma Lucidum un valido sostegno contro l’Alcol ?

Carissimi miei Amici, 

vorrei mettere alla vostra attenzione uno studio che è stato fatto sul Reishi e la sua capacità di ridurre gli effetti dannosi dell’ Alcol sul fegato e di inibire i ricettori responsabili del consumo di Alcol , ovviamente questo è solo uno studio preliminare che è stato fatto su delle cavie da laboratorio , sono molto contenta che la ricerca sul Ganoderma continui e che vengano pubblicate nuove scoperte come questa, vi metto qui sotto la traduzione dell’articolo e il link dove andare a vedere l’ originale , a voi le considerazioni 😀 

 
Effetto Neurometabolico del Ganoderma lucidum in Ratti con moderato consumo di alcol. 


BACKGROUND:

I farmaci ottenuti da prodotti naturali sono ampiamente usati come preventivi per malattie indotte dal consumo di alcol. Uno di questi prodotti preventivi è il fungo Reishi, Ganoderma lucidum. A causa delle proprietà antiossidanti di questi preparati, ci aspettiamo effetti preventivi neuroprotettivi dei farmaci a base di Reishi in animali trattati con alcol.

METODI: Il Reishi (R), la sospensione è stata prodotta come estratto acqua da funghi Altaian. Sprague-Dawley maschi sono stati separati nelle seguenti 3 gruppi sperimentali: gruppo A + R ricevuto R (6 giorni a settimana) a partire 1 settimana prima dell’esposizione di alcol, e durante le prossime 3 settimane, hanno ricevuto entrambi R e alcol; gruppo A ha ricevuto Alcol; e il gruppo C ha ricevuto acqua. Alla fine dell’esperimento, abbiamo determinato il profilo metabolico utilizzando la spettroscopia di risonanza magnetica protonica (1 H MRS) della spettroscopia di risonanza magnetica corteccia cerebrale e fosforo del fegato. Inoltre, sono state raccolte le cellule del sangue, la biochimica siero e istologia del fegato sono stati eseguiti dopo l’ eutanasia.

RISULTATI: Minimi quadrati parziali analisi discriminante elaborazione del cervello 1 H MRS dato 2 assi, l’asse Y1 positivamente correlata con il livello di taurina e negativamente correlata con il livello di lattato, e l’asse Y2 positivamente correlata con il contenuto di GABA e glicina e negativamente correlata con la somma dei neurotrasmettitori eccitatori, glutammato e glutammina. I valori Y1 riflettono l’energetica del cervello per il gruppo A + R di superamento dei valori corrispondenti per i gruppi C e A. Il livello massimo Y2 riflettendo la prevalenza di metaboliti inibitori del cervello è stata osservata nei ratti esposti all’alcol. Il consumo moderato di alcol non ha causato significativi cambiamenti patologici nel fegato degli animali da esperimento. Tuttavia, 20 giorni di consumo di alcol è aumentato in modo significativo il numero di epatociti binucleari rispetto al controllo.
Questo effetto è stato mitigato nei ratti che hanno ricevuto l’estratto Reishi.

CONCLUSIONI: Gestione regolare della sospensione Reishi ha migliorato la fornitura di energia per la corteccia cerebrale e diminuita la prevalenza di neurotrasmettitori inibitori che sono caratteristici del consumo di alcol. L’aumento di alcol-indotta proliferazione del fegato è stata significativamente soppressa dalla somministrazione regolare della sospensione dell’acqua Ganoderma Lucidum.

Fonte :
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26058418

 

Un abbraccio e a presto

Lucy :*

 

Ganoderma e Alcol

 

Vi ricordo anche di leggere i miei altri articoli :

Ganoderma Lucidum Juncao ,l’innovazione sta nella coltivazione ecosostenibile 

Spore di Ganoderma Lucidum e la loro importanza 

Reishi Elisir Olio di Spore di Ganoderma Lucidum

4 comments

  1. Angela P /

    Eccezionale Scoperta, speriamo che si continuino gli studi !! grazie Lucia per la condivisione.

  2. Roberto /

    Interessante scoperta

  3. Rosario /

    Grazie della condivisione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Condividi Per Favore

Aiutami a Crescere per favore ^ ^ te ne sarei Grata ^ ^ Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Shares